Senza la doppia chiave non vi pagano!!

PAROLA DI CASSAZIONE – Con la sentenza n. 14422/16, la Cassazione ha dato ragione a un’assicurazione che non aveva risarcito un automobilista. Motivo del contendere, la polizza furto dell’auto, che il proprietario aveva regolarmente stipulato e pagato: il fatto è che, alla denuncia alla compagnia della sparizione della vettura, l’automobilista non aveva allegato entrambe le chiavi del mezzo, sostenendo che una fosse andata smarrita in precedenza. Non è una questione del tutto nuova: già in passato, la Cassazione e altri giudici si erano espressi in questo senso. È un chiaro vincolo che le imprese pongono nei contratti: obiettivo, impedire che l’assicurato avvantaggi in qualche modo il ladro, lasciando le chiavi in macchina. Nel caso di smarrimento o furto di una delle due chiavi, occorre sempre farne denuncia, anche per essere certi che la polizza anti-ladri possa entrare in funzione al bisogno. –

 

fonte: alvolante.it