BMW & MERCEDES in partnership

Il Gruppo BMW sta pensando di espandere la collaborazione con la Daimler sul fronte degli acquisti, in modo da tagliare ulteriormente i costi produttivi: a dirlo è Markus Duesmann, responsabile degli acquisti nonché membro del board della Casa di Monaco, secondo cui i due costruttori avrebbero già avviato una trattativa ad hoc.

Spazio di manovra. In un’intervista al Frankfurter Allgemeine Zeitung, riportata dalla Reuters, Duesmann ha spiegato che l’attuale partnership (iniziata nel 2008 sul fronte delle gomme e delle strutture dei sedili) “non è stata sfruttata del tutto”, suggerendo l’intenzione di procedere su altri fronti che non siano critici per l’identità dei modelli.

Guida autonoma ed elettriche. Il top manager ha aggiunto che la digitalizzazione, l’elettrificazione e la guida autonoma porteranno la BMW ad acquistare più software e batterie, attualmente fornite dalla Samsung: “Stiamo parlando con tutti i principali costruttori e prenderemo delle decisioni per ogni generazione di modelli”. Sul fronte degli accumulatori, la Daimler ha recentemente aperto Mercedes-Benz Energy, la divisione dedicata alla commercializzazione delle batterie domestiche e industriali prodotte dalla sussidiaria Accumotive.

fonte: quattroruote.it